Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi - AM - Onde Medie: nuove frontiere?
Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi

Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
 Tutti i Forum
 Radio private (radio libere anni 70) TV Radio Trasmissioni - parliamone
 Radio pubbliche e private in AM - onde medie
 AM - Onde Medie: nuove frontiere?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

gianluca
Amministratore


Città: Lidi e dintorni


716 Messaggi


Inserito il - 25/02/2015 : 11:46:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gianluca Invia a gianluca un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ricevo dal signor Giorgio Marsiglio:

Allego un mio commento sul recente disegno di legge governativo, unitamente al testo integrale dello schema di provvedimento.

Nel rimanere a disposizione per informazioni e chiarimenti, porgo cordiali saluti.

Giorgio Marsiglio

Allegato1: articolo_onde_medie.pdf
221,27 KB

Allegato2: articolo_onde_medie.pdf
221,27 KB

Contattami per segnalare eventi e notizie sulla radiofonia pubblica e privata gianluca.mari(chiocciola)yahoo.it
Grazie

gianluca
Amministratore


Città: Lidi e dintorni


716 Messaggi

Inserito il - 19/06/2015 : 10:43:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gianluca Invia a gianluca un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Approvata dalla Camera dei deputati la nuova legge europea è passata al Senato. L'art. 4 conferma la proposta governativa ai fini dell'accesso alle frequenze d'onda media al fine di evitare la procedura di infrazione da parte dell'Unione Europea. Un intervento di Giorgio Marsiglio.
Scrive Giorgio Marsiglio, che sta seguendo da vicino la vicenda, l'articolo 4 "non è stato modificato, lasciando così inalterato il testo proposto dal Governo per evitare la procedura d'infrazione da parte della Commissione europea in riferimento alle onde medie italiane".
Soddisfazione nell'ambiente della radiofonia italiana poichè si avvia ad essere "aperto il piccolo
spiraglio per far entrare anche gli operatori privati nelle onde medie" sebbene - osserva Giorgio Marsiglio - manchi "una data entro la quale l'AGCOM dovrà fissare i criteri, con il rischio di porre nel nulla ogni concreta ipotesi di liberalizzazione delle onde medie. Se il testo non cambierà, temo che a nulla sarà valso che il legislatore abbia previsto la possibilità di operare in onde medie a nuovi soggetti e nulla varierà rispetto all'attuale situazione di stallo (causata dagli artt. 24, comma 1 e 42, comma 10 del TUSMAR)".
Il disegno di legge è ora in Senato (Atto Senato n. 1962):
http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/45750.htm
E' stato assegnato in sede referente alla Commissione 14^ (Politiche dell'Unione europea) e avrà un passaggio in sede consultiva anche presso la Commissione 8^ (Lavori pubblici,
comunicazioni).

Contattami per segnalare eventi e notizie sulla radiofonia pubblica e privata gianluca.mari(chiocciola)yahoo.it
Grazie
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi © 2000 - 2018 Gianluca Mari Torna all'inizio della Pagina
| Radio FM Libera | Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

eXTReMe Tracker