Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi - Concessione frequenza
Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi

Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
 Tutti i Forum
 Radio private (radio libere anni 70) TV Radio Trasmissioni - parliamone
 Radio FM autocostruire, sperimentare e esperienze
 Concessione frequenza
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

demax
Nuovo Utente

Città: Marcellina


2 Messaggi


Inserito il - 15/03/2009 : 23:41:15  Mostra Profilo Invia a demax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti, sono un appassionato di Radio, ho fatto varie ricerche su internet, inoltre un pò di tempo fà chiamai al ministero delle telecomunicazioni per una concessione governativa su frequenze fm, ma ebbi la cattiva notizia che per fare oggi una radio bisogna acquistare concessione da chi è disposto a venderla e non per poco. Mi chiedevo se tutti coloro interessati ad avere una radio unendoci per firmare una petizione da inviare al Ministero delle Comunicazioni, perchè liberi concessioni, almeno per potenze fino a 5 - 10 watt. Lo sò è una guerra già persa prima di iniziare ma se non si prova. Grazie a tutti!

gianluca
Amministratore


Città: Lidi e dintorni


716 Messaggi

Inserito il - 16/03/2009 : 09:38:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gianluca Invia a gianluca un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La legislazione Italiana sulla Radiodiffusione è alquanto anomala, per non dire vergognosa!
Con la scusa, peraltro falsa, che non ci sono frequenze disponibili, non vengono rilasciate nuove concessioni.

Anche io ho contattato il ministero ricevendo la stessa risposta,
al chè ho fatto notare che avevo una Radio che occupava regolarmente 3 frequenze e che ho fatto il grave errore di chiudere ( senza vendere le frquenze a prezzi miliardari, come fanno tutti..) e almeno quelle 3 frequenze risultano ancora libere..
ovviamente non hanno saputo ne voluto rispondermi..

Ottenere, come in America e in chissà quanti altri luoghi, una deregolamentazione per l'utilizzo locale con potenze basse, magari in una fetta riservata della banda FM, sarebbe un sogno, sarebbe l'inizio di una nuova era di libertà nella radiofonia italiana, come era agli inizi, ora quasi completamente nelle mani di pochi noti.
Se si potesse fare una petizione e se contasse, sarei il primo a firmarla.. ma quanti sarebbero disposti o interessati a farlo e a chi e in che modo indirizzarla?

Purtroppo ci sono interessi economici politici che credo sarà dura scavalcare

Contattami per segnalare eventi e notizie sulla radiofonia pubblica e privata gianluca.mari(chiocciola)yahoo.it
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

demax
Nuovo Utente

Città: Marcellina


2 Messaggi

Inserito il - 16/03/2009 : 22:04:14  Mostra Profilo Invia a demax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bella scusa quella che non ci sono frequenze disponibili, nella mia zona ci sono solo 2 radio locali,che stanno acquistando altre frequenze e qualche network, aivoglia di frequenze libere! Comunque io non mollo, spero che altri si possano unire a questa battaglia!
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 19/03/2009 : 15:13:17  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me piacerebbe iniziare attività radiofonica. Qui a Roma c'è molto affollamento, ma diverse emittenti trasmettono su due frequenze, di cui in alcune zone solo una delle due viene ascoltata, in quanto l'altro trasmettitore serve una zona diversa ed arriva molto debole e disturbato.

Se venisse data la concessione un trasmettitore da alcuni Watt con una buona "antennina" come una Slim Jim (3/4 d'onda) potrebbe coprire un quartiere.

Gianluca
Torna all'inizio della Pagina

danipam
Nuovo Utente


Regione: Toscana
Prov.: Lucca
Città: Lucca


3 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 09:47:06  Mostra Profilo Invia a danipam un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a Tutti sono nuovo del forum .ho letto i vostri interventi per quanto riguarda la possibilita' di fare una petizione al ministero .Bene anche io ci sto..E ne troverei anche altri per mettere le firme e' l'ora di farla finita di essere rimasti all'eta' della pietra

Da diverso tempo sto' trasmettendo in cono d'ombra abito in una zona marginale che mi permette di coprire ben 8 paesi con una potenza di circa 15 watt.

Tx nuova elettronica con microprocessore stereo 200 canali e ampli sempre della solita ditta,antenna G/p 1/4 d'onda .Va che e' una bomba testato veramente..

Quind se avete qualche idea contattatemi e vedremo il da farsi.. saluti..
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 10:38:23  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prova la Slim Jim. E' spaventosa e la costruisci in mezz'ora...

Gianluca
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 11:31:56  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Al contrario della ground plane ha un angolo di emissione di appena 10° e molto schiacciato, quindi non spreca potenza per far ascoltare la radio ad improbabili gabbiani, talpe o minatori.

I punti di alimentazione si trovano a circa 10,5cm dal basso. Salda il cavo schermato a due morsetti a mantello diametro 7mm (tolta la parte di plastica), inseriscili sul tubetto e regola l'altezza fino ad avere ROS=1.0:1.

La spaziatura tra i due bracci deve essere tale da far entrare l'antenna in un tubo grigio di plastica d.40mm per impianti idraulici. Naturalmente ti conviene orientare le viti dei morsetti leggermente verso l'interno, una verso un lato e l'altra verso l'altro.

Ecco il disegno in FidoCad:

[FIDOCAD ]
BE 179 221 177 225 174 226 172 226
BE 175 29 179 29 180 34 180 36
BE 165 221 167 224 170 226 172 226
BE 170 29 167 31 165 34 165 36
LI 175 29 170 29
LI 172 226 173 226
LI 165 35 165 221
LI 180 36 180 151
LI 179 222 179 221
LI 180 220 180 158
LI 179 221 180 218
SA 180 204
LI 140 30 162 30
LI 140 225 161 225
LI 150 30 150 226
TY 139 131 7 5 90 0 0 * 2m40
LI 191 225 208 225
LI 199 159 199 225
TY 191 204 7 5 90 0 0 * 80cm
TY 200 150 7 5 0 0 0 * 4cm
LI 191 151 207 151
LI 191 157 207 157
LI 199 160 199 151
LI 178 37 178 151
LI 178 158 178 219
BE 167 220 169 224 172 223 172 224
BE 178 219 175 223 172 224 173 224
BE 167 36 168 36 168 32 172 31
BE 178 37 178 32 173 31 172 32
LI 171 224 172 224
LI 172 224 173 224
LI 172 32 173 32
LI 178 235 180 235
LI 178 233 178 240
LI 180 233 180 240
TY 170 243 7 5 0 0 0 * Tubetto di rame d.6mm per l'aria del pulsante
TY 170 251 7 5 0 0 0 * di comando dello sciacquone
SA 178 204
SA 179 204
LI 167 35 167 220
SA 165 204
SA 167 204
SA 166 204
LI 164 204 109 215
LI 179 204 109 225
TY 93 222 5 3 0 0 0 * Calza
TY 60 211 5 3 0 0 0 * Conduttore centrale
TY 209 75 7 5 0 0 0 * Le dimensioni sono per frequenze
TY 209 82 7 5 0 0 0 * intorno ai 90MHz
TY 210 117 7 5 0 0 0 * in proporzione inversa
TY 210 110 7 5 0 0 0 * vanno calcolati
TY 210 103 7 5 0 0 0 * gli 80cm e i 2m40
TY 210 96 7 5 0 0 0 * Per frequenze diverse
TY 210 124 7 5 0 0 0 * alla frequenza

Gianluca
Torna all'inizio della Pagina

danipam
Nuovo Utente


Regione: Toscana
Prov.: Lucca
Città: Lucca


3 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 17:15:01  Mostra Profilo Invia a danipam un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Gianluca grazie per la dritta ..Ma non ho capito bene questo passaggio:

I punti di alimentazione si trovano a circa 10,5cm dal basso. Salda il cavo schermato a due morsetti a mantello diametro 7mm (tolta la parte di plastica), inseriscili sul tubetto e regola l'altezza fino ad avere ROS=1.0:1.

La spaziatura tra i due bracci deve essere tale da far entrare l'antenna in un tubo grigio di plastica d.40mm per impianti idraulici. Naturalmente ti conviene orientare le viti dei morsetti leggermente verso l'interno, una verso un lato e l'altra verso l'altro.

I morsetti a mantello quali sono?

L'antenna una volta fatta come la collego al palo?

Il cavo puo' essere da 50 o 75 Ohm ?

Scusami ma e' la prima volta che vedo un'antenna del genere
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 19:48:16  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I morsetti a mantello sono quelli per impianti elettrici, quelli che vengono attualmente usati in sostituzione dei vecchi mammut. Devono avere un foro un po' più grande del tubetto di rame.

Finita l'antenna è bene legare il gomito superiore al tappo che metterai in cima al tubo per evitare che all'interno del tubo l'antenna scivoli giù. Il tubo deve essere più lungo dell'antenna. Io non ho trovato (almeno lì) tubi più lunghi di 2 metri, quindi ne ho preso uno lungo 2 metri senza bicchieri (diciamo maschio-maschio) e uno di 1 metro con due bicchieri (femmina-femmina).

Metti quello più corto sopra a quello più lungo per avere maggiore robustezza. Affianca il palo di sostegno alla parte bassa di tubo, vuota (l'antenna sta un po' più su) e legalo con delle fascette. Credo che quelle metalliche a vite senza fine potrebbero peggiorare un po' le prestazioni dell'antenna. Comunque basta appendere l'antenna in qualche modo e, misurando il ROS, mettere intorno al tubo la fascetta metallica chiusa (almeno parzialmente). Se il ROS non varia, probabilmente non interferisce.

Il cavo deve avere un'impedenza caratteristica di 50 Ohm. Il classico RG58 attenua quasi 2dB ogni 10 metri, quindi se ne usi più di 5 metri (il che è quasi sicuro) perdi un bel po' di potenza utile. Va bene per fare delle prove, comunque sui morsetti dell'antenna io ho saldato circa 3 metri di RG58, che è molto comodo.

Alla base dell'antenna è (molto) bene fare con il cavo 6 o 7 spire su un diametro di 15 o 20cm come balun per evitare ritorni di RF sull'esterno della calza, cosa che produrrebbe diversi problemini. Fra il Tx a e l'antenna puoi usare dell'RG213 o RG8 (50 Ohm), che attenua molto meno.




Gianluca
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 20/03/2009 : 23:05:46  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cerca anche Slim Jim antenna con Google.

Ciao!

Gianluca

Modificato da - Datman in data 12/11/2010 13:16:13
Torna all'inizio della Pagina

danipam
Nuovo Utente


Regione: Toscana
Prov.: Lucca
Città: Lucca


3 Messaggi

Inserito il - 21/03/2009 : 00:25:09  Mostra Profilo Invia a danipam un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho capito grazie per la tua preziosa collaborazione mi metto all'opera poi vi faccio sapere.....
Torna all'inizio della Pagina

toro
Nuovo Utente

Città: Torino


1 Messaggi

Inserito il - 05/10/2009 : 17:52:45  Mostra Profilo Invia a toro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Datman ha scritto:

Prova la Slim Jim. E' spaventosa e la costruisci in mezz'ora...

Ciao, puoi spiegarmi come costruire un'antenna Slim Jim?
Ti ringrazio Gianni
Torna all'inizio della Pagina

Datman
Utente Normale


Città: Roma


64 Messaggi

Inserito il - 21/10/2009 : 11:02:15  Mostra Profilo Invia a Datman un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo di avere già scritto tutto... Che cosa vuoi sapere?

Gianluca
Torna all'inizio della Pagina

nero991
Nuovo Utente



1 Messaggi

Inserito il - 24/10/2009 : 17:44:08  Mostra Profilo Invia a nero991 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma costruendo un radio stile quella del film radio rock, fuori dalle acque nazionali, ci sarebbero problemi con la legge???dato anche il fatto che comunque occuperesti una frequenza senza permesso....
Torna all'inizio della Pagina

radioromaout
Nuovo Utente




19 Messaggi

Inserito il - 13/12/2009 : 11:32:43  Mostra Profilo Invia a radioromaout un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
TUTTI hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Tali mezzi non possono essere soggetti ad autorizzazioni o censure.Si può procedere a sequestro soltanto nel caso di delitti. queste non sono parole mie ma l' articolo 21 della COSTITUZIONE ITALIANA che schifo di paese ho 19 anni e prima che posso fuggiro da questo inferno.... (ma che voi sappiate qualcuno è mai stato messo in galera per aver trasmesso senza concessione?)
Torna all'inizio della Pagina

la voce
Nuovo Utente




1 Messaggi

Inserito il - 14/01/2010 : 02:11:48  Mostra Profilo Invia a la voce un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti.
Interessantissime discussioni ,una sola conclusione:L'etere non e' proprieta' esclusiva di nessuno...dovrebbe essere solo "regolamentato",ma completamente "liberaliazzato"!
commentate questo link... http://europe.nokia.com/support/fm-transmission ...riguarda il nokia n97 mini
A presto.

o.v.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Radio e TV Private locali amatoriali FM AM, dagli anni 70 ad oggi © 2000 - 2018 Gianluca Mari Torna all'inizio della Pagina
| Radio FM Libera | Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

eXTReMe Tracker